Salta al contenuto

Temi di tendenza

4 situazioni in cui dovresti nascondere il tuo indirizzo IP

Samanta Fumagalli

02.05.19 3 minuti di lettura

Il tuo indirizzo IP è il numero univoco che consente al mondo digitale di conoscere la geolocalizzazione approssimativa della rete da cui stai navigando. Hai bisogno di un indirizzo IP per accedere a Internet, quindi non puoi farne a meno. Ma è possibile nascondere il tuo indirizzo IP. Ecco alcune situazioni in cui potresti volerlo fare.

1. Quando vuoi rendere private le tue sessioni di navigazione.

Google ti conosce meglio del tuo parente più stretto. Quante volte cerchi argomenti sensibili relativi alle tue relazioni, alla salute personale o ad altre aree della tua vita che preferiresti mantenere private? Tutto questo viene registrato dal tuo motore di ricerca e dal tuo provider di servizi Internet (ISP). Anche i siti web che visiti registrano il tuo indirizzo IP insieme alla tua attività. Se utilizzi semplicemente la navigazione privata, nota anche come modalità di navigazione in incognito, il browser in sé non manterrà la cronologia di navigazione, ma lo farà ancora il tuo ISP. Nascondere il tuo indirizzo IP impedisce al tuo ISP e ai motori di ricerca di correlare le tue ricerche a te.

2. Quando vuoi sbloccare il mondo digitale.

Alcuni contenuti sono georistrati, il che significa che sono disponibili solo per le persone in determinati Paesi o, al contrario, sono off limits per specifici Paesi non autorizzati. Il GDPR, ad esempio, ha spinto alcuni siti web a bloccare tutti i visitatori dall’Europa per evitare di essere responsabili dell’elaborazione dei dati di questi utenti. Il tuo indirizzo IP è l’indicatore del Paese da cui provieni. Quindi nascondere il tuo attuale indirizzo IP e sostituirlo con uno proveniente da un altro Paese, cosa che puoi fare quando usi una VPN, è un modo per accedere a contenuti che altrimenti potresti non vedere.

3. Quando vuoi evitare che siti web e chi fa pubblicità ti traccino.

Quando conoscono il tuo indirizzo IP, i siti web possono tenere traccia della tua attività di navigazione. I marketer online possono seguirti sul web e mostrarti annunci personalizzati sui tuoi interessi in base alla cronologia di navigazione. Nascondere il tuo indirizzo IP ti aiuterà a impedire loro di correlare queste informazioni al tuo dispositivo.

4. Quando vuoi solo un po’ di privacy.

Una rapida ricerca su Google permette di scoprire suggerimenti e trucchi per trovare gli indirizzi IP di persone casuali online. E con il tuo indirizzo IP, chiunque può scoprire la tua città, Paese e codice postale e chi è il tuo fornitore di servizi internet. Anche se non divulgherà il tuo nome, potresti sentirti meglio sapendo che il tuo indirizzo IP è nascosto.

Nascondere il tuo indirizzo IP è una mossa intelligente per la tua sicurezza e privacy. Inoltre, nascondere il tuo IP con una VPN permette anche di criptare tutto il tuo traffico, per un robusto livello di sicurezza, specialmente quando usi il Wi-Fi pubblico. Una VPN come F-Secure FREEDOME include anche bonus come la protezione da siti malevoli e la protezione dal tracciamento di terze parti.

Samanta Fumagalli

02.05.19 3 minuti di lettura

Lascia un commento

Oops! There was an error posting your comment. Please try again.

Thanks for participating! Your comment will appear once it's approved.

Posting comment...

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Articolo in primo piano

Post correlati

Newsletter modal

Grazie del tuo interesse per la newsletter di F-Secure. Riceverai a breve un email per confermare la sottoscrizione.

Gated Content modal

Congratulazioni – ora puoi accedere al contenuto cliccando sul bottone sottostante.