Salta al contenuto

Temi di tendenza

Come prevedere il panorama delle minacce?

Samanta Fumagalli

21.12.16 1 minuti di lettura

Come saranno gli attacchi informatici nel futuro? Come prepararsi per le nuove forme di attacco? Dove investire? Per rispondere a queste e a molte altre domande, le organizzazioni devono sviluppare capacità predittive.

Nella sicurezza informatica, è fondamentale comprendere i rischi che la tua organizzazione si trova ad affrontare, conoscere la tua superficie d’attacco, e scoprire i punti deboli. Un approccio predittivo alle minacce informatiche include due elementi:

  1. Gestione degli asset e delle vulnerabilità – per comprendere lo stato attuale dei tuoi sistemi.
  2. Intelligence delle minacce operativa – per anticipare in modo proattivo nuovi attacchi.

gra1

Le aziende devono allocare risorse limitate per avere la migliore difesa possibile contro le minacce più probabili. La base sta nel conoscere i tuoi sistemi molto bene e fissare le vulnerabilità prima che vengano sfruttate. Inoltre, per giocare d’anticipo è necessaria l’intelligence delle minacce, quindi informazioni che sono state analizzate e valutate valide, rilevanti e tempestive per la tua organizzazione, e implementate su livelli strategici, tattici e tecnici. L’intelligence delle minacce dovrebbe alimentare tutti gli aspetti dell’approccio alla sicurezza di un’organizzazione.

Janne Pirttilahti, Director, New Services della divisione F-Secure Cyber Security Services, spiega in questo webinar le misure predittive essenziali, come acquisire conoscenza concreta sulle minacce e gli avversari esistenti o emergenti, e come tradurre queste analisi in azioni per proteggere meglio la tua organizzazione. Durante la presentazione, Janne presenta diversi casi reali che mostrano il valore di un approccio predittivo alla sicurezza informatica.

Se hai domande sugli argomenti presentati nel webinar, contattaci qui.

Buona visione!

Scarica la presentazione qui

 

Articolo tratto da “How do you predict the threat landscape?” di Emma Varis, Senior Marketing Manager di F-Secure Corporation.

Samanta Fumagalli

21.12.16 1 minuti di lettura

Leave a comment

Oops! There was an error posting your comment. Please try again.

Thanks for participating! Your comment will appear once it's approved.

Posting comment...

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Post correlati

Newsletter modal

Congratulazioni – ora puoi accedere al contenuto cliccando sul bottone sottostante.

Gated Content modal

Grazie del tuo interesse per la newsletter di F-Secure. Riceverai a breve un email per confermare la sottoscrizione.