Salta al contenuto

Temi di tendenza

Cos’è una VPN?

Marzia Romeo

15.11.19 5 minuti di lettura

VPN sta per Virtual Private Network, o rete privata virtuale, e rappresenta un modo molto efficace per proteggere la tua connessione e rendere anonimo il tuo traffico web. Ma cos’è una VPN? Come funziona? Perché dovresti usare una VPN nelle tue connessioni al Wi-Fi pubblico?

La VPN stabilisce una connessione sicura tra il dispositivo e una posizione remota. Crea un tunnel dal tuo dispositivo alla rete del tuo fornitore di servizi VPN. Tutto il tuo traffico Internet passa attraverso questo tunnel al server VPN e quindi al sito Web o al servizio Internet a cui ti stai connettendo. Ciò nasconde l’origine del tuo traffico e fa sembrare che provenga dalla rete del tuo provider di servizi VPN. Tutto il tuo traffico è crittografato e il tuo vero indirizzo IP risulta nascosto, quindi solo il tuo fornitore di servizi VPN può sapere cosa stai facendo.

Con la maggior parte dei provider di servizi è possibile scegliere la posizione del server a cui si desidera connettere il tunnel VPN. Questo farà sembrare che il tuo traffico provenga dal paese del server a cui hai collegato la tua VPN.

Connessioni sicure su Wi-Fi pubblico

Quando ti connetti a una rete Wi-Fi, non puoi mai sapere se è sicura. Dato che la VPN crittografa i tuoi dati, rende significativamente più difficile l’intercettazione del traffico web da parte degli hacker. In questo modo puoi connetterti anche a reti non sicure senza troppe preoccupazioni.

La crittografia fornita da una VPN è anche molto utile per chi viaggia per lavoro e per piacere. Viaggiare può essere molto rischioso perché spesso ci si connette a reti non sicure. Molti paesi hanno una censura severa nei confronti di Internet e della sorveglianza di Internet. Potrebbe essere che il sito Web a cui stai tentando di accedere sia bloccato nel luogo dove sei diretto, oppure potrebbe essere illegale accedere al tipo di contenuto a cui accedi a casa.

La VPN nasconde il tuo indirizzo IP

Il monitoraggio web è dato da una somma di molti fattori diversi e il tuo indirizzo IP è solo uno dei fattori per rintracciare te o il tuo dispositivo. Tuttavia, nascondere il tuo indirizzo IP rende più difficile associare te al tuo traffico web. Non ti rende necessariamente irrintracciabile su Internet, ma ti rende più difficile da tracciare.

Nascondere il tuo indirizzo IP impedisce anche al tuo provider di servizi Internet di vedere cosa fai in Internet. In questo modo non potrà archiviare i tuoi dati o venderli agli inserzionisti o fornirli alle autorità. Questo potrebbe non sembrare un grosso problema, ma molti governi non hanno una posizione molto positiva sull’Internet privacy.

Cambia la tua posizione virtuale

Con una VPN puoi cambiare la tua posizione virtuale. Questo è il motivo per cui le VPN sono utilizzate da persone in paesi in cui l’accesso a Internet e ad alcuni servizi Internet sono molto più limitati, proprio per aggirare queste limitazioni. Questo grazie all’opzione che permette di cambiare la posizione del tuo server VPN in modo che il tuo traffico web passi attraverso un altro paese. La stessa funzione consente anche l’accesso a materiale geo-bloccato, come i video. Tuttavia, i siti Web possono rilevare le VPN e bloccare tale traffico se lo desiderano.

I “gamer” di tutto il mondo possono anche trarre vantaggio dal cambiare la loro posizione collegandosi allo stesso server tramite VPN. Ciò può aumentare la velocità di connessione rispetto a ciascun giocatore che si connette per primo a server diversi. Una migliore velocità riduce il ritardo e migliora l’esperienza multiplayer.

Quali sono le controindicazioni?

Anche se non sempre, la VPN può rallentare un po’ la tua connessione Internet. Ci sono numerose possibili ragioni per cui questo può accadere. È possibile che non si noti nemmeno alcun cambiamento, oppure che la velocità possa diminuire drasticamente. L’uso della VPN può anche ridurre la durata della batteria su notebook e dispositivi mobili.

Un’altra controindicazione è legata al fornitore di servizi VPN. Come abbiamo detto prima, quando si utilizza una VPN tutto il traffico Web passa attraverso il provider di servizi VPN. Ciò significa che al posto del tuo provider di servizi Internet, la parte che controlla tutti i dati relativi al tuo traffico web è il tuo provider di servizi VPN. La domanda a questo punto è: con tutti quei dati ti fidi del fornitore di servizi VPN più di quanto ti fidi del tuo fornitore di servizi Internet?

Un buon modo per affrontare il problema è considerare per quale motivo si utilizza una VPN. Se la privacy non è il motivo principale e desideri solo accedere a materiale geo-bloccato o avere meno ritardi quando giochi, un servizio VPN gratuito potrebbe essere sufficiente per le tue esigenze. Tuttavia, se non stai pagando per quel prodotto, l’azienda che lo offre gratuitamente sta facendo soldi in qualche altro modo, ad esempio vendendo i tuoi dati per scopi di marketing. In effetti, molti provider VPN gratuiti sono truffe vere e proprie con l’obiettivo di spiare i tuoi dati. Le VPN gratuite possono anche essere molto più lente rispetto alle opzioni a pagamento. Se la privacy è un fattore importante per te, è più sicuro non utilizzare una VPN gratuita.

Alcuni provider di servizi VPN possono anche tenere registri (log) sull’attività degli utenti. È importante sapere se un provider VPN lo fa e per quale scopo. Ancora una volta chiediti, se ti fidi del tuo provider VPN.

La posizione conta

Un altro fattore importante per la sicurezza delle VPN è la posizione del fornitore di servizi. Le aziende devono seguire le leggi del loro paese d’origine. Queste leggi possono imporre loro di fornire dati alle autorità quando richiesto. Questo può potenzialmente eliminare qualsiasi privacy acquisita con l’uso della VPN. Alcuni fornitori di servizi VPN utilizzano un “canary warrant” per informare i propri utenti di qualsiasi richiesta di trasmissione di dati alle autorità.

F-Secure ha sede in Finlandia, dove il governo non forzerà e non potrà forzare le aziende a spiare i propri cittadini. FREEDOME di F-Secure è una VPN facile da usare, che crittografa i tuoi dati, blocca il tracciamento online e nasconde il tuo vero indirizzo IP.

Ascolta la spiegazione di cos’è una VPN da uno degli esperti di F-Secure in questo video:

Marzia Romeo

15.11.19 5 minuti di lettura

Lascia un commento

Oops! There was an error posting your comment. Please try again.

Thanks for participating! Your comment will appear once it's approved.

Posting comment...

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Articolo in primo piano

Post correlati

Newsletter modal

Grazie del tuo interesse per la newsletter di F-Secure. Riceverai a breve un email per confermare la sottoscrizione.

Gated Content modal

Congratulazioni – ora puoi accedere al contenuto cliccando sul bottone sottostante.