Salta al contenuto

Temi di tendenza

Countercept, la soluzione di Managed Detection and Response di F-Secure, si aggiudica un deal da più di 2 milioni di euro

Samanta Fumagalli

23.07.19 2 minuti di lettura

La soluzione MDR di F-Secure Countercept ha vinto un contratto pluriennale di oltre 2 milioni di euro per difendere un importante cliente europeo.

“Countercept continua a impressionare quelle aziende che riconoscono che la sicurezza informatica è fondamentale per il loro successo”, ha dichiarato Tim Orchard, Managing Director di F-Secure Countercept. “Non sono solo le capacità tecniche o la capacità di rilevare gli attacchi informatici più sofisticati al mondo che rende Countercept interessante. Le aziende apprezzano il fatto che Countercept prende il controllo e guida la risposta agli incidenti informatici.”

Nonostante significativi investimenti nella sicurezza informatica, molte aziende lasciano le porte aperte agli attacchi informatici e si trovano in difficoltà nell’applicare le regole base. Secondo il Data Breach Investigations Report 2018 di Verizon* ai criminali informatici bastano solo pochi minuti per compromettere un sistema, ma solo il tre per cento delle violazioni vengono scoperte così rapidamente. Secondo il rapporto il 68% degli attacchi rimane nascosto per mesi o anche di più.

Ciò che contraddistingue Countercept è l’impegno nell’aiutare i clienti a comprendere e rispondere a qualsiasi incidente con confidenza“, afferma Orchard. “In primo luogo, è necessario rilevare gli attacchi velocemente e quindi avere le giuste contromisure in atto – la chiamiamo risposta continua (continuous response).”

Secondo quanto riportato dall’Hiscox Cyber Readiness Report 2019**, poco più di 6 aziende su 10 hanno segnalato un incidente informatico nel 2019, rispetto al 45% nel 2018. I dati relativi al panorama di attacchi di F-Secure hanno rilevato un aumento quadruplo del traffico di attacco durante l’ultima metà del 2018. ***

“Tutti i clienti di Countercept hanno una cosa fondamentale in comune”, afferma Orchard. “Sono gli obiettivi degli hacker informatici umani disposti a investire tempo ed energie per eludere i loro controlli di sicurezza per attaccare in modo specifico le loro attività”.

I criminali e altri attori delle minacce stanno ora sfruttando strumenti e tecniche che un tempo erano solo il dominio degli attacchi informatici sostenuti dagli Stati nazionali. Con la crescita delle capacità degli attaccanti, aumenta anche la loro capacità di monetizzare le distruzioni e il furto di dati a fini commerciali o politici.

“Lavoriamo ancora più duramente degli attaccanti per rilevare anche gli avversari più sofisticati”, sottolinea Orchard. “Ma è altrettanto importante per noi che Countercept agisca come un’estensione dei team di sicurezza dei nostri clienti, permettendoci di difendere in modo flessibile il loro business in base alle loro esigenze e competenze”.

F-Secure Countercept ha recentemente vinto nella categoria Best Advanced Persistent Threat (APT) al 2019 SC Magazine Awards Europe.

*Fonte: https://enterprise.verizon.com/resources/reports/DBIR_2018_Report.pdf
**Fonte: https://www.hiscox.com/cybersecurity
***Fonte: https://blog.f-secure.com/attack-landscape-h2-2018/

Samanta Fumagalli

23.07.19 2 minuti di lettura

Lascia un commento

Oops! There was an error posting your comment. Please try again.

Thanks for participating! Your comment will appear once it's approved.

Posting comment...

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Articolo in primo piano

Post correlati

Newsletter modal

Grazie del tuo interesse per la newsletter di F-Secure. Riceverai a breve un email per confermare la sottoscrizione.

Gated Content modal

Congratulazioni – ora puoi accedere al contenuto cliccando sul bottone sottostante.