Salta al contenuto

Temi di tendenza

Guida ai social media per i genitori – Internet più sicuro per i figli

Marzia Romeo

07.02.20 7 minuti di lettura

Che ti piaccia o no, i social media e Internet sono diventati una parte importante della vita dei giovani. Rispetto ai nostri tempi dell’infanzia, i bambini in questi giorni sono nati in un mondo molto diverso. Non è una sorpresa che molti genitori in tutto il mondo siano confusi su come gestire la situazione. Hanno bisogno di una “guida sui social media per i genitori”.

Allo stesso tempo, i social media e Internet hanno vantaggi e svantaggi. Possono essere utilizzati ad esempio nell’apprendimento, socializzazione, comunicazione, tempo libero, creando la propria identità e innumerevoli altri modi produttivi. Molto probabilmente non sappiamo nemmeno tutti i loro possibili usi e potenzialmente ne emergeranno di nuovi.

Nel frattempo, siamo venuti a conoscenza dei pericoli e degli effetti negativi che Internet e i social media hanno. Cyberbullismo, dipendenza da Internet, accesso a contenuti per adulti, pedofilia, problemi di autostima… L’elenco dei pericoli di Internet per i bambini continua all’infinito.

La situazione non cambierà. Sbarazzarsi di Internet e dei social media non è una soluzione realistica. Ecco perché dobbiamo insegnare ai nostri figli a usare Internet in sicurezza. Mentre noi di F-Secure non pretendiamo di sapere meglio come crescere tuo figlio, siamo esperti di sicurezza Internet. Ecco perché abbiamo redatto questa guida sui social media per i genitori con i nostri suggerimenti su come insegnare ai tuoi figli a usare Internet in sicurezza.

Guadagnare fiducia

I ragazzi percepiscono Internet e i social media come un posto che non appartiene ad adulti e genitori. Ma come genitore sei responsabile della sicurezza dei tuoi figli ed è importante che loro lo sappiano. Ecco perché è fondamentale guadagnare la loro fiducia. Fornire motivi per cui si sta controllando le loro abitudini su Internet invece di stabilire limiti rigorosi può fare molto.

Nel frattempo, è importante ricordare che anche i minori hanno diritto alla privacy. Spetta spesso a te decidere dove porre i limiti, ma tieni a mente la privacy di tuo figlio. I figli di età diverse hanno esigenze diverse. Ad un certo punto, dovrai fare un passo indietro e dare loro più spazio.

È molto importante che i tuoi figli sappiano che quando incontrano qualcosa di spiacevole, possono venire da te. Ottenere e mantenere la loro fiducia per farti conoscere le loro abitudini su Internet è vantaggioso in molti modi. Sia per i genitori che per i figli.

Fai da esempio

Per far crescere bene un bambino, devi comportarti bene tu stesso. Lo stesso vale per Internet. Se non vuoi che tuo figlio segua le tue azioni e il tuo comportamento discutibili, potresti aver bisogno di cambiare ciò che fai tu in primo luogo. “Fai come dico, non come faccio” non è sempre un buon modo di procedere.

Puoi iniziare a pensare a ciò che fai e condividi nei tuoi canali social. È bene ricordare che condividere troppo può essere pericoloso per te e tuo figlio. Ad esempio, pubblicare aneddoti divertenti e immagini dei tuoi figli potrebbe sembrare innocuo, ma possono essere usati per fare del male. Il tuo bambino può essere vittima di bullismo in base alle cose che condividi e le immagini possono essere dirottate e pubblicate su pagine web discutibili. E non dimentichiamo che anche tuo figlio ha diritti alla privacy.

Educa te stesso

È probabile che, poiché stai leggendo questa guida sui social media per i genitori, stai già facendo qualcosa per educare te stesso. Ottimo lavoro! Ma non fermarti qui. È importante che tu sappia quali servizi di social media utilizzano i tuoi figli. Quando conosci i pericoli e i benefici puoi capire meglio la situazione. Inoltre, imparerai a conoscere il mondo in cui vivono i tuoi figli.

Ci sono molte app usate dai nostri figli di cui noi adulti non abbiamo idea. Un buon modo per conoscerle un po’ meglio è chiedere a tuo figlio di insegnarti qualcosa su di esse. Così hai una guida utente di prima mano, scopri come funzionano le app e puoi fare qualcosa insieme. Se non ti sembra una buona idea, puoi anche controllare i video da YouTube.

…E educa i tuoi figli

I tuoi figli potrebbero non essere consapevoli di tutti i possibili rischi relativi ai social media, come la raccolta di informazioni sugli utenti, le frodi o quanto possa essere ampia la portata di Internet. Ciò che è pubblicato su Internet potrebbe non essere mai cancellato.

Una cosa importante che i tuoi figli sappiano quando iniziano a usare Internet è che la privacy non è un valore predefinito. La maggior parte delle app e dei servizi sta raccogliendo dati sui propri utenti e quasi nulla in Internet dovrebbe essere trattato come informazione privata. Ai bambini dovrebbe essere insegnato a evitare di fornire informazioni personali quando non sono necessarie. Questo non è solo per evitare il monitoraggio. Quando comunicano con estranei, potrebbero dare troppe informazioni su se stessi.

Un’altra cosa importante che i tuoi figli dovrebbero sapere è che le azioni su Internet hanno conseguenze proprio come nel mondo reale. Ad esempio, il bullismo su Internet è altrettanto dannoso per le vittime. Alcune azioni possono avere conseguenze legali e i ragazzi dovrebbero essere consapevoli di possibili limiti di età e perché esistono.

Infine, i tuoi figli dovrebbero sapere che non tutto ciò che leggono su Internet è necessariamente reale. Le critiche salutari alla fonte possono arrivare solo con l’età, ma è importante imparare a interrogarsi fin dall’inizio. Ancora più importante, dovrebbero sapere che non tutti in Internet sono chi dicono di essere.

Gli incidenti capiteranno

Come sappiamo, Internet è piena di pericoli. Puoi essere sicuro che tuo figlio incontrerà cose negative e cose che non dovrebbe vedere alla sua età. È importante far sapere a tuo figlio che quando ciò accade, dovrebbe venire da te.

I ragazzi sono curiosi per natura e accadranno incidenti. Se li castighi per questo, potrebbero non osare dirtelo la prossima volta. È meglio lodarli per il loro coraggio di avertelo riferito. Puoi dare loro questo consiglio nel caso incontrino cose brutte su Internet:

  • Chiudi immediatamente il browser
  • Parla con un adulto
  • Non condividere informazioni personali, come il nome della tua scuola, l’indirizzo di casa, il luogo o le fotografie. Tutto ciò dovrebbe essere condiviso solo con le persone che conosci.
  • Non incontrare mai di persona qualcuno che hai solo incontrato online senza il permesso o la presenza di un adulto

È molto importante che i bambini abbiano un adulto di fiducia con cui possano parlare. E non solo delle cose negative, ma anche della loro gioia e del loro successo. Poiché i social media sono importanti per i nostri figli, è positivo per loro se mostri interesse per le loro attività. Dopotutto, il modo migliore per i ragazzi di imparare a usare Internet in sicurezza è proprio quando lo usano.

Imposta delle regole

Quando regali ai tuoi figli il loro primo dispositivo o uno nuovo, puoi stipulare un contratto fisico con loro sul suo utilizzo in cambio dell’acquisto. Questo stabilisce regole chiare su ciò che è permesso, cosa non lo è e quali sono le conseguenze della violazione delle regole. Questo insegnerà anche ai tuoi figli le competenze della vita reale. Ecco alcuni punti da trattare:

  • I dati sulla localizzazione devono essere spenti in tutti i servizi
  • Dovresti sempre essere completamente vestito davanti alla camera
  • Dovresti sospettare di richieste di amicizia provenienti da estranei
  • Dovresti sempre chiedere il permesso dei tuoi genitori prima di incontrare qualsiasi conoscente online
  • Hai bisogno del permesso di coloro ai quali vuoi scattare una foto prima di farlo
  • Hai bisogno del permesso prima di condividere foto o informazioni di qualcun altro
  • Non dovresti bullizzare nessuno
  • Scarica nuovi giochi o app solo dopo aver ottenuto il permesso di un genitore

F-Secure ti aiuta a rafforzare le regole della famiglia

Se vuoi avere un migliore controllo sul tipo di contenuto a cui tuo figlio è in grado di accedere sul proprio dispositivo, puoi utilizzare F-Secure SAFE. La sua funzione “Regole familiari” blocca tutte le app e i siti Web non consentiti da te sul dispositivo. Ciò rende più difficile per i tuoi figli avere accesso ai contenuti per adulti.

E se non vuoi che i tuoi figli trascorrano troppo tempo sul loro dispositivo, le regole familiari possono aiutarti in questo. È possibile impostare limiti di tempo per l’uso del dispositivo con F-Secure SAFE. Puoi anche assicurarti che il dispositivo non possa essere utilizzato durante la notte, in modo che i tuoi figli dormano abbastanza.

F-Secure SAFE e le funzioni delle regole familiari sono incluse anche nel pacchetto di sicurezza informatica F-Secure TOTAL. TOTAL include anche una VPN che protegge la tua privacy, un gestore di password e molto altro. F-Secure TOTAL è un modo efficace e semplice per proteggere i ragazzi e i dispositivi dalle minacce di Internet.

Marzia Romeo

07.02.20 7 minuti di lettura

Lascia un commento

Oops! There was an error posting your comment. Please try again.

Thanks for participating! Your comment will appear once it's approved.

Posting comment...

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Post correlati

Newsletter modal

Grazie del tuo interesse per la newsletter di F-Secure. Riceverai a breve un email per confermare la sottoscrizione.

Gated Content modal

Congratulazioni – ora puoi accedere al contenuto cliccando sul bottone sottostante.