Salta al contenuto

Temi di tendenza

Guida rapida: 8 consigli di cyber security per lavorare da casa

Marzia Romeo

10.04.20 4 minuti di lettura

Lavorare da casa potrebbe essere una novità per te, o forse ne hai già esperienza. Indipendentemente da ciò, ora la maggior parte di noi deve rimanere a casa anche per lavoro. Non c’è dubbio, questi sono tempi difficili. Ora siamo tutti nella stessa barca e tutti dobbiamo fare il possibile per impedire la diffusione del coronavirus. Sfortunatamente, le minacce informatiche non sono in pausa. Infatti, c’è un chiaro picco nel phishing e in altre attività di criminalità informatica adesso che la maggior parte delle persone lavora da casa.

In genere nei luoghi di lavoro qualcun altro si occupa delle misure di sicurezza informatica. Ma quando lavori da casa, potresti dover prestare più attenzione a te stesso. Questo vale ancora di più se utilizzi il tuo computer per lavorare. Per rendere il lavoro da casa più sicuro, abbiamo redatto un elenco dei nostri suggerimenti per farlo in sicurezza.

1. Usa software antivirus

Non giriamoci intorno, devi semplicemente averlo per essere al sicuro. È importante avere un software antivirus sul tuo personal computer, ma la sua importanza è ancora maggiore se stai usando il tuo computer per lavorare. Impedisci ai malware di compromettere il tuo lavoro e i sistemi del tuo datore di lavoro.

2. Assicurati che i tuoi sistemi e programmi siano aggiornati

Programmi e sistemi operativi vengono aggiornati regolarmente per impedire ai criminali di sfruttare i loro punti deboli. Assicurati che il tuo sistema operativo esegua l’ultima versione. Abilita gli aggiornamenti automatici per assicurarti che i tuoi sistemi siano protetti.

3. Proteggi la tua rete domestica

Assicurati che la tua rete WiFi sia crittografata. Se il tuo WiFi richiede una password, allora è un buon inizio. In caso contrario, accedi alle impostazioni del router per modificarla.

Devi anche cambiare la password predefinita del tuo router, se non l’hai mai fatto prima. Se il tuo router subisce una violazione, un utente malintenzionato potrebbe accedere ai tuoi dispositivi e a tutto ciò che invii attraverso il router. Le password predefinite per i router sono un anello debole nella loro protezione.

4. Proteggi la tua privacy con una VPN

Se stai utilizzando un computer fornito dal tuo datore di lavoro, dovrebbe essere controllato per te. Se si utilizza il proprio computer, imposta una VPN per proteggere la connessione e crittografare i dati. Con la VPN i tuoi dati importanti non sono accessibili a qualsiasi utente indesiderato. Usalo sempre quando ti connetti a reti WiFi pubbliche.

5. Evita di condividere troppo il tuo schermo

Durante le riunioni online, fai attenzione quando condividi lo schermo. Se possibile, non lasciare aperte finestre che non desideri condividere. Gli incidenti accadono e, a volte, potresti condividere qualcosa che non volevi. Sebbene possa essere imbarazzante, è anche un problema di privacy. È possibile che si stia condividendo in eccesso contenuti che non sono pensati per essere visualizzati da altri.

6. Attenzione alle truffe relative a Covid-19

I criminali di Internet hanno ampiamente sfruttato l’epidemia di Covid-19. È stato argomento di numerose campagne di phishing e truffe internazionali e nazionali. Se ricevi email con collegamenti o allegati sospetti relativi a Covid-19, non aprirli. Meglio prevenire che curare. È possibile incontrare anche altre email di phishing.

7. Non condividere informazioni personali tramite messaggi o social media

In relazione a truffe e phishing, non condividere alcuna informazione personale su messaggi o email. Potrebbe essere solo un altro caso di phishing. Assicurati che la persona che lo ha chiesto lo abbia fatto davvero prima di inviare informazioni personali importanti.

È anche un rischio condividere le immagini della tua postazione di lavoro remota sui social media. Potresti condividere accidentalmente informazioni importanti mentre lo fai. Lo stesso vale per l’utilizzo della webcam. Con le webcam potresti anche accidentalmente condividere troppo sulla tua casa o sui tuoi familiari.

8. Crea un buon ambiente di lavoro

Poiché nessuno sa quanto durerà la situazione, è una buona idea creare un ambiente di lavoro confortevole per te. Avere male a ogni centimetro del tuo corpo a causa di metodi di lavoro non ergonomici non è l’ideale. I social media sono pieni di buone idee da altre persone, che puoi usare anche tu.

Speriamo che con questi consigli puoi iniziare a far funzionare il tuo ufficio domestico in sicurezza. Resta al sicuro!

Marzia Romeo

10.04.20 4 minuti di lettura

Lascia un commento

Oops! There was an error posting your comment. Please try again.

Thanks for participating! Your comment will appear once it's approved.

Posting comment...

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Articolo in primo piano

Post correlati

Newsletter modal

Grazie del tuo interesse per la newsletter di F-Secure. Riceverai a breve un email per confermare la sottoscrizione.

Gated Content modal

Congratulazioni – ora puoi accedere al contenuto cliccando sul bottone sottostante.